Ftse Mib può salire ancora. Meglio Bper o Banco BPM?

Il Ftse Mib sembra aver rotto gli indugi, ma è bene attendere conferme prima di aprire nuovi long. La view di Luca Guerreri.

ftse mib rialzo

Di seguito riportiamo l'intervista realizzata a Luca Guerreri, intermediario assicurativo e risk manager di Polizzamigliore.it, con domande sull'indice Ftse Mib e su alcune blue chip.

Il Ftse Mib continua a gravitare intorno all’area dei 29.500. La fase di stallo che stiamo vivendo da alcune sedute è destinata a durare?

Il Ftse Mib si trova attualmente al di sopra dell’area dei 29.600 punti. La soglia psicologica sembra oramai essere stata superata, dobbiamo tuttavia attendere la conferma della rottura della resistenza in area 29.650.

A quel punto potremo posizionarci long sul Ftse Mib, con target molto ampi che potrebbero raggiungere quota 30.800-30.850.

Non mi aspetto un’inversione di tendenza nel breve, prestiamo però attenzione alle discese del Ftse Mib al di sotto dei 29.200 punti.

Focus su Banco BPM e Bper Banca

Banco BPM e Bper Banca presentano configurazioni interessanti? Quali strategie ci può suggerire per entrambi?

Banco BPM si trova attualmente sulla trendline partita da metà settembre e ci sono buoni presupposti per posizionare ordini long con target verso la prima resistenza in area 5.20 euro.

Per quanto riguarda Bper Banca, invece, prima di posizionarsi long attenderei la conferma della rottura della resistenza in area 3,40 euro, per poi piazzare ordini con target verso i massimi di periodo a 3,70 euro.

L’analisi di Stellantis e Ferrari

Qual è la sua view su Stellantis e Ferrari e quali indicazioni operative ci può fornire per questi due titoli?

Stellantis schizza alle stelle nella seduta odierna, superando i massimi di periodo e portandosi verso quelli storici.

Mi aspetto ulteriori dimostrazioni di forza che potrebbero portare il titolo a raggiungere e superare quota 20 euro.

Ferrari continua a dare ottimi spunti per possibili rialzi, tuttavia non è un titolo che consiglierei al momento, in quanto l’andamento grafico è molto incerto.

Un titolo da tenere d’occhio

Su quali titoli consiglierebbe di puntare in questa fase a Piazza Affari?

Penso che attualmente il titolo da tenere d’occhio sia Banca Generali. Il raggiungimento della media mobile a 50 periodi potrebbe portare a una prosecuzione del rimbalzo e riportare il titolo verso quota 33 euro.