Petrolio: chiusura in forte rialzo ieri per le quotazioni dell'oro nero che si sono fermate a 72,61 dollari, con un rally dl 3,1%.  

Wall Street: chiusura positiva ieri per la piazza azionaria americana dove il Dow Jones e l'S&P500 sono saliti rispettivamente dello 0,68% e dello 0,85%, mentre il Nasdaq Composite si è fermato a 15.161,53 punti, in progresso dello 0,82%. 

I dati macro e societari negli Stati Uniti

Dati Macro ed Eventi Usa: le nuove richieste di sussidi di disoccupazione dovrebbero salire da 310mila a 318mila unità.

Le vendite al dettaglio ad agosto dovrebbero calare dello 0,7% rispetto alla flessione dell'1,1% precedente, mentre al netto della componente auto si stima una variazione negativa dello 0,1% dopo il calo dello 0,4% precedente. 

Le scorte delle imprese a luglio sono salite dello 0,5% dopo il rialzo dello 0,8% precedente.
L'indice Philadelphia Fed a settembre dovrebbe scendere da 19,4 a 19 punti.

Gli aggiornamenti macro e gli eventi in Europa

Dati Macro ed Eventi in Europa: per oggi non sono previsti aggiornamenti macro di rilievo nel Vecchio Continente, dove è previsto nel primo pomeriggio un discorso di Christine Lagarde, presidente della BCE. I titoli e i temi da seguire a Piazza Affari

Risultati societari a Piazza Affari: a presentare oggi i conti del primo semestre dell'anno saranno Banca Intermobiliare, Caleffi, Triboo, Gibus e Health Italia.

Stellantis: da seguire il titolo in vista di dati sulle vendite di auto in Europa con riferimento ai mesi di luglio e agosto.