Ftse Mib: focus su Stellantis, ENI, Saipem e Ferrari

I titoli e i temi che potrebbero contribuire ad animare la sessione odierna sui mercati finanziari internazionali.

Image

Petrolio: chiusura positiva anche ieri per le quotazioni dell'oro nero che si sono fermate a 88,25 dollari, in rialzo dello 0,11%.

Nel pomeriggio sarà diffuso il consueto report sulle scorte strategiche di petrolio da parte del Dipartimento dell'energia USA.Da segnalare per oggi la riunione dell'Opec+.

Wall Street: chiusura positiva anche ieri per la piazza azionaria americana, dove il Dow Jones e l'S&P500 sono saliti dello 0,78% e dello 0,69%, mentre il Nasdaq Composite si è fermato a 14.346 punti, in rialzo dello 0,75%.

I dati macro e societari negli Stati Uniti

Dati Macro ed Eventi Usa: oltre all'indice settimanale relativo alle richieste di mutui ipotecari, si conoscerà la stima ADP che a gennaio dovrebbe evidenziare la creazione di 250mila unità contro le 807mila di dicembre.

Gli aggiornamenti macro e gli eventi in Europa

Dati Macro ed Eventi in Europa: il dato preliminare dell'inflazione a gennaio dovrebbe salire del 4,4% rispetto al 5% precedente, mentre la versione "core" dovrebbe crescere del 2% su base annua dopo il rialzo del 2,7% di dicembre.   In Italia è atteso il dato preliminare dell'inflazione che dovrebbe salire dell'1,1% dopo lo 0,4% precedente.

I titoli e i temi da seguire a Piazza Affari

Risultati societari a Piazza Affari: oggi saranno resi noti i dati dell'esercizio 2021 di Ferrari e di Risanamento

Stellantis: da seguire il titolo dopo che a gennaio in Italia il mercato delle quattro ruote ha registrato vendite in calo dl 19,7%.

Peggiore la performance di Stellantis che ha riportato una flessione del 26,7%, con una quota di mercato pari al 35,8%.

Titoli oil a Piazza Affari: sotto la lente ENI e Saipem non solo in vista della riunione dell'Opec+.