Ftse Mib: Stellantis sotto esame. Occhio a dati lavoro USA

I titoli e i temi che potrebbero contribuire ad animare la sessione odierna sui mercati finanziari internazionali.

Image

Petrolio: chiusura in forte rialzo ieri per le quotazioni dell'oro nero che si sono fermate a 75,23 dollari, in salita del 2,42%.

Wall Street: conclusione positiva ieri per la piazza azionaria americana dove il Dow Jones e l'S&P500 sono saliti rispettivamente dello 0,38% e dello 0,52%, mentre il Nasdaq Composite si è fermato a 14.522,38 punti, in rialzo dello 0,13%.

I dati macro USA

Dati Macro ed Eventi Usa: la bilancia commerciala maggio dovrebbe mostrare un saldo negativo di 71,3 miliardi di dollari rispetto al rosso di 68,9 miliardi di aprile.

Per gli ordini alle imprese di maggio si prevede un rialzo dell'1,3% dopo il calo dello 0,6% precedente.

Il report sul lavoro dovrebbe consegnare un tasso di disoccupazione in calo dal 5,8% al 5,7% a giugno, mentre i non farm payroll dovrebbe salire da 559mila a 600mila unità.

Gli aggiornamenti macro e gli eventi in Europa

Dati Macro ed Eventi in Europa: l'indice dei prezzi alla produzione a maggio è atteso in rialzo dell'1,2% rispetto all'1% di aprile.

Nel primo pomeriggio è previsto un discorso di Christine Lagarde, presidente della BCE. 

I titoli e i temi da seguire a Piazza Affari

Stellantis: a giugno le immatricolazioni in Italia sono salite del 12% a 132.691 unità, ma Stellantis ha sovraperformato nettamente il mercato, con un incremento del 19,5% e una quota di mercato in rialzo dal 35,5% al 37,7%.