Petrolio: chiusura in calo ieri per le quotazioni dell'oro nero che si sono fermate a 82,67 dollari, in flessione del 2,34%.

Wall Street: chiusura contrastata ieri per la piazza azionaria americana dove il Dow Jones e l'S&P500 sono scesi dello 0,74% e dello 0,51%, mentre il Nasdaq Composite si è fermato a 15.235,84 punti, esattamente sulla parità.

I dati macro e societari negli Stati Uniti

Dati Macro ed Eventi Usa: le nuove richieste di sussidi di disoccupazione sono attese in lieve rialzo da 290mila a 292mila unità, mentre il dato rivisto del PIL del terzo trimestre dovrebbe salire del 2,98% rispetto al rialzo del 6,7% precedente.  

Risultati trimestrali USA: prima dell'avvio degli scambi a Wall Street saranno resi noti i conti del terzo trimestre di Altria e Merck, con un eps atteso a 1,26 e a 1,55 dollari, mentre Caterpillar e Moody's dovrebbero riportare un utile per azione di 2,2 e di 2,52 dollari.

Da seguire a mercati chiusi le trimestrali di Amazon e Apple che per non deludere le attese dovrà centrare l'obiettivo di un utile per azione di 8,92 e di 1,24 dollari, mentre Starbucks dovrebbe restituire un eps di 0,99 dollari.

Gli aggiornamenti macro e gli eventi in Europa

Dati Macro ed Eventi in Europa: l'indice della fiducia economica ad ottobre dovrebbe calare da 117,8 a 116,6 punti, mentre l'indice della fiducia delle imprese è visto in frenata da 14,1 a 12,9 punti.

Per l'indice della fiducia servizi ad ottobre si prevede un calo da 15,1 a 12,9 punti e il dato finale della fiducia dei consumatori dovrebbe attestarsi a -34,8 punti ad ottobre.

In Germania il tasso di disoccupazione ad ottobre è stimato in calo dal 5,5% al 5,4%, mentre il dato preliminare dell'inflazione dovrebbe mostrare una variazione positiva dello 0,4% rispetto alla lettura sulla parità di settembre.

In Italia la fiducia dei consumatori ad ottobre dovrebbe scendere da 119,6 a 118,5 punti e l'indice della fiducia delle imprese da 113 a 112,5 punti.

L'evento clou della seduta sarà il meeting della BCE che dovrebbe lasciare i tassi di interesse fermi: il focus sarà sulla conferenza stampa della presidentessa Christine Lagarde. 

I titoli e i temi da seguire a Piazza Affari

Risultati societari a Piazza Affari: a presentare oggi i dati del terzo trimestre di quest'anno saranno Moncler, Stellantis, STM e Unicredit tra le blue chips.
Alla prova die conti anche BasicNet, Edison, Seri Industriale, Fenix Entertainment e Unidata.

Assemblee a Piazza Affari: prevista per oggi una riunione assembleare di Mediobanca, Danieli &C, SS Lazio e Assiteca per l'approvazione dei bilanci.

Asta titoli di Stato: in mattinata saranno offerti i BTP con scadenza agosto 2026 per un ammontare compreso tra 1,5 e 2 miliardi di euro, mentre i BTP con scadenza giugno 2032 saranno offerti per un importo tra 3,25 e 3,75 miliardi.
In asta anche i CCTeu aprile 2029 per un ammontare tra 1 e 1,25 miliardi di euro.