Anche la seduta odierna non ha riservato particolari sorprese per Generali che ha vissuto una giornata speculare a quella della vigilia.

Generali si ferma poco sopra la parità

Il titolo, dopo aver ceduto lo 0,16% ieri, si è fermato oggi a 18,4 euro, con un rialzo dello 0,16% e poco meno di 4 milioni di azioni scambiate, contro la media degli ultimi 30 giorni pari a circa 5,1 milioni.

Generali: rumor su interesse per La Medicale

Generali oggi non ha dato vita a particolari reazioni dopo i rumor riportati da Bloomberg, secondo cui la compagnia triestina avrebbe avviato contatti preliminari con Credit Agricole per l’acquisto di La Medicale, compagnia assicurativa specializzata nell’offerta di prodotti sanitari assicurativi ai professionisti.

Secondo le indiscrezioni, la valutazione della società si aggirerebbe intorno ai 400 milioni di euro.

Generali: Equita SIM commenta le ultime indiscrezioni

Sebbene non siano noti gli economics del potenziale target, secondo Equita SIM un eventuale acquisto di La Medicale sarebbe coerente con la strategia di Generali di crescere nel business assicurativo in Europa nel business danni, con focus sui rami a maggiore crescita, come quello healthcare.

La SIM milanese ricorda che, sulla base della strategia definita con il piano in scadenza a dicembre 2021, Generali ha ancora a disposizione circa 1 miliardo di euro da dedicare all’M&A.

Non cambia intanto la view di Equita SIM che resta improntata alla cautela sulle azioni della compagnia triestina, con una raccomandazione "hold" e un prezzo obiettivo a 19,5 euro.

Generali sotto la lente di Banca Akros

Bullish la strategia di Banca Akros che oggi ha reiterato il rating "accumulate", con un target price a 19,5 euro.
In merito alle indiscrezioni di stampa, gli analisti parlano di una notizia neutra, in attesa che la stessa sia confermata.

Il focus di Banca Akros è sull'appuntamento in agenda il 15 dicembre, quando sarà presentato il nuovo business plan, ricordando che Generali punta a migliorare la sua presenza nei rami Danni e malattia europei.

Generali: anche Intesa Sanpaolo è bullish

A scommettere sul titolo è anche Intesa Sanpaolo che oggi ha rinnovato l'invito ad aggiungerlo in portafoglio, con un fair value a 19,1 euro.

Partendo dai rumor relativi ai contatti preliminari avviati con Credit Agricole per l'acquisto di La Medicale, gli analisti ricordano che il gruppo ha ancora a disposizione 1 miliardo di euro di liquidità disponibile per il reimpiego del capitale, incluse potenziali operazioni di M&A.