Goldman Sachs, nuove Obbligazioni Tasso Fisso Decrescente Callable da 8,00% in Euro

Le caratteristiche delle nuove Obbligazioni Goldman Sachs Tasso Fisso Decrescente Callable da 8,00% in USD e da 8,00% in EUR.

Goldman Sachs ha reso disponibile le nuove Obbligazioni a Tasso Fisso Decrescente Callable da 8,00% in EUR a 13 anni. Queste obbligazioni offrono agli investitori flussi cedolari annuali fissi decrescenti lordi in EUR da 8,00% p.a. per i primi tre anni fino a 1,25% p.a. per gli ultimi due ed il rimborso integrale del Valore Nominale a scadenza per ciascuna Obbligazione.

Ogni anno l’Emittente ha la facoltà di rimborsare anticipatamente le Obbligazioni al 100% del Valore Nominale. In tal caso la durata delle Obbligazioni risulterebbe inferiore a 13 anni, con conseguente diminuzione dei proventi complessivi dell’investimento. Inoltre l’Emittente può anche rimborsare anticipatamente le Obbligazioni qualora il costo di rifinanziamento risulti più basso rispetto al tasso di interesse corrisposto dalle Obbligazioni.

Le Obbligazioni Goldman Sachs Tasso Fisso Decrescente Callable da 8,00% sono soggette al rischio di credito dell’Emittente. Ecco di seguito tutte le caratteristiche, le date di pagamento, i vantaggi e gli svantaggi per gli investitori.


Data di Pagamento delle Cedole

La data di pagamento indicata dall’Emittente è il 1° marzo di ciascun anno, a partire dal 1° marzo 2025.

Opzione di Rimborso Anticipato a Discrezione dell’Emittente

In ciascuna data di pagamento delle cedole, a partire dal 2025 fino al 2036, l’Emittente ha la facoltà di rimborsare anticipatamente le Obbligazioni. In tal caso l’Emittente dovrà corrispondere agli investitori un ammontare pari al 100% del Valore Nominale per ciascuna obbligazione, oltre alle Cedole maturate fino alla relativa Data di Rimborso Anticipato inclusa.

Vantaggi e svantaggi

Le cedole hanno alcuni pro e contro da considerare. Per quanto riguarda i vantaggi, questi sono principalmente due:

  • gli investitori riceveranno cedole fisse annuali decrescenti fino a scadenza o, in caso di rimborso anticipato a discrezione dell’Emittente, fino alla data di tale rimborso anticipato

  • gli investitori riceveranno a scadenza o alla data di eventuale rimborso anticipato a discrezione dell’Emittente un ammontare pari al 100%

Invece tra i potenziali svantaggi c’è il fatto che gli investitori sono esposti al rischio di credito dell’Emittente; inoltre sono esposti al rischio di rimborso anticipato delle Obbligazioni a discrezione dell’Emittente con la conseguente cessazione del pagamento delle cedole per gli anni successivi a quello di rimborso anticipato.

Si previsa che le cedole non sono legate all’andamento di un indice o ad attivi sottostanti, pertanto qualora i tassi di interesse sul mercato dovessero essere superiori all’ammontare delle cedole fisse, gli investitori non ne beneficerebbero.

Soltanto chi detiene le cedole fino alla scadenza riceverà il 100% del Valore Nominale.

Redazione Trend-online.com
Redazione Trend-online.com
Di seguito gli articoli pubblicati dalla Redazione di Trend-online. Per conoscere i singoli autori visita la pagina Redazione Trend-online.com
Seguici
161,688FansLike
5,188FollowersFollow
759FollowersFollow
10,800FollowersFollow

Mailing list

Registrati alla nostra newsletter

Leggi anche
News Correlate