Come spesso (sempre) accade, chi si affida ai luoghi comuni per investire in borsa, ha vita breve.

Chi pensa che sia meglio non operare per paura di rimanere con il cerino in mano, non
avrà mai la pace mentale per gestire guadagni importanti.

Chi pensa che sia meglio comprare i titoli a sconto, senza considerare che invece i titoli in tendenza rialzista - quelli che fanno generare profitti per intenderci - siano da preferire a parità di condizioni, dovrebbe consultare il mio ultimo intervento video per Le Fonti Tv.

Si è parlato di prospettive sul FtseMib, dei 5 migliori titoli per investire in borsa e di come
i mercati abbiano sempre l'ultima parola sui preconcetti di chi invece di assecondarli, li sfida.