A dispetto dell'andamento debole del Ftse Mib, anche la seduta odierna prosegue in rialzo per Moncler che sale in controtendenza e occupa una delle prime posizioni nel paniere delle blue chips.

Moncler sale ancora

A meno di un'ora dalla chiusura delle contrattazioni, il titolo si presenta a 62,08 euro, con un vantaggio dell'1,4% e oltre 750mila azioni scambiate, contro la media degli ultimi 30 giorni pari a circa 650mila.

Moncler: i ricavi del 3° trimestre. Il commento di Equita SIM

Moncler guadagna terreno dopo che ieri a mercati chiusi ha diffuso i dai sui ricavi del terzo trimestre, pari a 555,5 milioni di euro, in rialo del 55% e il 4% al di sopra delle stime di Equita SIM.

La sorpresa viene dal retail, salito del 15% rispetto al terzo trimestre del 2019, che accelera più del previsto rispetto al -2% del secondo trimestre, con miglioramento in tutti i mercati, inclusa Cina ed eccetto Giappone.

Il trend beneficia della crescita dell’online e di importanti nuove aperture, mentre il wholesale ha risentito più del previsto del timing di consegne e di conversioni.

Secondo Equita SIM la conference call è stata di supporto, con l'indicazione di un mese di ottobre in ulteriore accelerazione, soprattutto in Europa e Stati Uniti, e Giappone in miglioramento.

Il management è molto soddisfatto sulla forte risonanza di MondoGenius, soprattutto in Cina, sull’ottimo lavoro con la clientela locale in Europa, sulla forza del Nord America.

Il consensus appare ragionevole con margini visti al 28-29% e si segnala un aumento dei a cifra bassa nel 2022 per compensare l’aumento degli input costs.

Moncler: Equita SIM alza stime e target

Gli analisti di Equita SIM alziamo dell’1% le stime di fatturato e utile 2021, incorporando la sorpresa nel retail del terzo trimestre, con quarto trimestre retail confermato in accelerazione.

Gli esperti parlano di un newsflow molto solido, anche se pensano in parte già anticipato dal titolo.

L'idea di Equita SIM è che Moncler tratti con multipli superiori al settore di riferimento, su valutazioni che già riflettono la qualità e il momentum del business.

Non cambia così la view cauta sul titolo, con una raccomandazione "hold" e un prezzo obiettivo alzato del 2% a 58 euro.

Moncler: la view di Mediobanca e di Banca Akros

Anche Mediobanca Securities ha rivisto la valutazione del titolo, incrementandola da 63,5 a 66 uro, con un rating "outperform".

Considerando i forti ricavi del terzo trimestre e l'attuale trading favorevole, gli analisti aumentano le loro stime sulle vendite 2021, cosa che implica un incremento della previsione di Eps 2021-2023 del 3%.

Bullish anche la view di Banca Akros che su Moncler ha una raccomandazione "buy", con un fair value che passa da 65 a 67 euro.
Per gli analisti il terzo trimestre è stato migliore delle attese, trainato dalla forza del marchio.