Conclusione positiva oggi per Rai Way che dopo due sedute consecutive in calo, ha rivisto il segno più oggi.
Il titolo, dopo aver ceduto ieri circa due punti percentuali, oggi ha avviato gli scambi in progresso e ha terminato le contrattazioni sugli stessi livelli dell'apertura.

Rai Way a fine giornata si è fermato a 5,03 euro, con un rialzo dello 0,8% e circa 300mila azioni transitate sul mercato, contro la media degli ultimi 30 giorni pari a circa 570mila.

Rai Way: parte settimana prossima iter per una riforma della Rai

Rai Way oggi ha mostrato più forza dell'indice delle medie capitalizzazione ed è finito sotto la lente degli investitori dopo che Milano Finanza ha riportato che, il prossimo 25 maggio, in Commissione Lavori Pubblici e Comunicazioni del Senato avrà inizio il percorso parlamentare per una riforma della Rai. L’obiettivo è arrivare alla stesura di un testo unico sulla base delle proposte dei partiti, compresi quelli all’opposizione.

I membri della Commissione concordano sulla necessità di un intervento globale che non riguardi soltanto la governance, che molti vorrebbero sottrarre all’influenza della politica o almeno del governo, ma anche le esternalizzazioni, i tetti ai compensi e il rapporto tra canone e pubblicità.

Rai Way: Cda Rai entro i primi giorni di giugno

Inoltre, entra nel vivo il rinnovo del CDA. Le candidature per i consiglieri scelti dal Parlamento sono già state presentate e i dipendenti Rai sono stati convocati il 7 giugno per l’elezione del loro rappresentante.
Intorno a quella data verrà dunque definito l’intero nuovo CDA della repe pubblica.

Rai Way: le attse di Equita SIM

Gli analisti di Equita SIM ritengono che la nomina del nuovo CDA di Rai sia un primo importante passaggio che assicuri stabilità nella gestione dell’azionista di riferimento di Raiway.

Gli esperti si attendono possa quindi essere considerato il dossier di aggregazione con Eitowers, che rimane il vero catalizzatore per il titolo, segnalando un potenziale signficativo releverage del gruppo.

Attualmente Rai controlla il 65% di Rai Way ma, in caso di fusione, vedrebbe scendere la propria quota nell'entità combinata sotto il 50% che dovrà essere approvato con un decreto del Ministro dello Sviluppo Economico o da una modifica legislativa.

In attesa di novità gli analisti di Equita SIM mantengono una view positiva su Rai Way, reiterando la raccomandazione "buy", con un prezzo obiettivo a 7,3 euro, valore che implica un potenziale di upside di circa il 45% rispetto alle quotazioni correnti a Piazza Affari,