Saipem irrefrenabile sul Ftse Mib. I nuovi target price

Saipem ha chiuso in rally anche oggi, con un rialzo di oltre il 26% in sole tre sedute.

A Piazza Affari non si ferma la corsa al rialzo che anche oggi ha guadagnato terreno con vigore, chiudendo in rally per la terza giornata di fila.

Saipem chiude ancora in rally

Il titolo già prima del week-end era stato oggetto di una valanga di acquisti, terminando la seduta con un rally di oltre otto punti percentuali.

Quest’oggi Saipem si è presentato al close a 1,91 euro, con un forte rialzo del 4,96%, alimentato anche oggi da volumi di scambio molto intensi, visto che sono transitate sul mercato oltre 152 milioni di azioni, contro la media degli ultimi 30 giorni pari a circa 50 milioni.

Saipem: +26,5% in 3 sedute. Snobbato il calo del petrolio

Il titolo ha spiccato nuovamente il volo, tanto che in sole tre sedute ha messo a segno un rialzo del 26,5% sulla scia dei conti del 2023.

Saipem oggi è salito in netta controtendenza rispetto al Ftse Mib, conquistando nuovamente la prima posizione nel paniere delle blue chip.

Il titolo non ha risentito in alcun modo dell’andamento negativo del petrolio che, mentre scriviamo, continua ad arretrare, presentandosi ora a 78,85 dollari, con una flessione dell’1,37%.

A puntellare gli acquisti su Saipem sono state ancora le positive indicazioni arrivate da alcune banche d’affari che si sono espresse in termini positivi.

Saipem: Stifel incrementa target e stime

Gli analisti di Stifel oggi hanno ribadito la loro view bullish su Saipem, con una raccomandazione “buy” e un prezzo obiettivo alzato da 1,5 a 2,1 euro.

Il broker ha accolto con favore i risultati dello scorso anno del gruppo che, a detta degli esperti, sono stati ben oltre il consenso, accompagnati da una revisione al rialzo della guidance 2024-2027.

Sulla scia dei conti, Stifel ha rivisto verso l’alto le stime di Ebitda alla luce di più elevate ipotesi sulla raccolta ordini, in linea con le aspettative di Saipem.

Nel dettaglio, le previsioni sull’Ebitda sono state alzate in media del 17% per il periodo 2024-2026, mentre quelle sui ricavi in media del 10%.

Saipem: anche Banca Akros incrementa il prezzo obiettivo

A rivedere la valutazione di Saipem sono stati anche i colleghi di Banca Akros, che oggi hanno rinnovato l’invito ad acquistare, con un target price passato da 1,9 a 3 euro, valore che implica un potenziale di upside di circa il 57% rispetto alle quotazioni correnti a Piazza Affari.

Anche per Banca Akros, i conti del 2023 di Saipem sono stati buoni e decisamente migliori delle attese, spiegando che la valutazione del titolo è bassa oer una società in rapida crescita.

Saipem: anche Morgan Stanley rivede prezzo obiettivo e stime

Infine, buone notizie anche da Morgan Stanley che da una parte ha ribadito la raccomandazione “overweight” su Saipem e dall’altra ha migliorato il fair value da 2,15 a 2,6 euro.

La banca statunitense fa sapere che i risultati conseguiti nel 2023 da Saipem, rafforzano la sua idea che la società sia sulla buona strada per un periodo pluriennale di crescita dell’Ebitda e di ricostruzione della fiducia degli investitori.

Anche Morgan Stanley ha messo mano alle stime, alzando quelle di Ebitda di circa il 20% per l’anno in corso e per il prossimo.

Davide Pantaleo
Davide Pantaleo
Davide Pantaleo da quasi un ventennio si occupa di Borsa e Finanza. Dopo aver svolto per diversi anni l'attività di promotore finanziario in Italia e all'estero, nel 2005 entra nel team di Trend-online con l'incarico di redattore.
Seguici
161,688FansLike
5,188FollowersFollow
779FollowersFollow
10,800FollowersFollow

Mailing list

Registrati alla nostra newsletter

Leggi anche
News Correlate