Stellantis: una buona scommessa dopo i dati di agosto

Stellantis piace agli analisti che hanno ribadito la loro strategia bullish dopo le immatricolazioni di agosto.

stellantis vendite agosto

Conclusione positiva anche oggi per Stellantis che ha guadagnato terreno per la seconda seduta consecutiva.

Dopo aver avviato la settimana ieri con un frazionale rialzo dello 0,1%, il titolo si è spinto in avanti anche oggi.

Stellantis ancora in rialzo

A fine sessione, Stellantis si è fermato a 16,906 euro, con un progresso dello 0,54% e circa 5 milioni di azioni passate di mano, contro la media degli ultimi 30 giorni pari a circa 6,7 milioni.

Il titolo è finito sotto la lente di alcuni analisti dopo la diffusione dei dati relativi alle vendite di auto in Italia ad agosto.

Il mercato dell’auto nel nostro paese, il mese scorso ha registrato immatricolazioni in crescita del 12% rispetto allo stesso mese del 2022.

Ancora una volta Stellantis ha sottoperformato il settore di riferimento, con vendite invariate ad agosto, a fronte di una quota di mercato calata dal 35,5% al 31,8%.

Stellantis: la view di Mediobanca Securities

Gli analisti di Mediobanca Securities hanno parlato di un altro mese positivo con riferimento ad agosto, segnalando in particolare il forte rimbalzo in Francia e il trend positivo in Spagna per le vendite di auto.

Confermata la view bullish su Stellantis, con gli analisti di Mediobanca Securities che ribadiscono la raccomandazione “outperform”.

Stellantis al vaglio di Banca Akros

Buone notizie per il titolo arrivano anche da Banca Akros, che consiglia di accumularlo in portafoglio, con un target price a 21 euro, anche se gli analisti, commentando i dati sulle vendite di agosto, parlano di rilevazioni neutrali in termini di impatti sul titolo.