Con la seduta odierna torna qualche acquisto su Telecom Italia che dopo quattro sessioni consecutive in ribasso, oggi prova a reagire.

Telecom Italia risale dopo 4 cali di fila

Archiviata la giornata di ieri con un calo di quasi due punti e mezzo percentuale, oggi il titolo sale dell'1,87% a 0,4686 euro, con oltre 164 milioni di azioni transitate sul mercato fino ad ora, contro la media degli ultimi 30 giorni pari a circa 220 milioni.

Telecom Italia: vnerì riunione di vari comitati

Telecom Italia resta sotto la lente sulla scia delle indicazioni di stampa, secondo cui venerdì si riuniranno il comitato nomine, il comitato controllo e rischi e il comitato istituito dal CdA, per guidare l’esame della manifestazione di interesse di KKR. Non sono comunque attese decisioni in merito imminenti.

Secondo quanto scrive il Sole 24 Ore, venerdì sarà l'occasione per un aggiornamento sulle situazioni aperte, anche se il vero appuntamento è quello del 17 dicembre, quando ci sarà una nuova riunione del Cda di Telecom Italia.

Intanto, il comitato controllo e rischi si è già riunito per esaminare l'impatto del contratto con Dazn, mentre il comitato per l'offerta di KKR dovrebbe fare il punto della situazione, ma secondo il Sole 24 Ore non sono attese decisioni nell'immediato.

Telecom Italia: la view di Equita SIM

Domani invece è attesa l’audizione alla Camera del ministro Giorgetti per un’informativa al Parlamento sul tema.
Gli analisti di Equita SIM non registrano altri spunti sul tema nella giornata di oggi e mantengono così ferma la raccomandazione "hold" su Telecom Italia, con un prezzo obiettivo a 0,32 euro.