Telecom cauto. Ultime novità sulla causa di Vivendi

Telecom Italia non reagisce ai rumor sulla causa intentata da Vivendi contro la cessione di NetCo.

La nuova settimana è partita con il segno meno anche per Telecom Italia che al momento mostra una maggiore debolezza relativa rispetto al Ftse Mib.

Telecom Italia frena dopo il rialzo di venerdì

Il titolo, dopo aver chiuso la sessione di venerdì scorso con un progresso di oltre due punti percentuali, oggi ha provato a spingersi ancora in avanti, salvo poi muoversi a passo di gambero.

Negli ultimi minuti Telecom Italia si presenta a 0,283 euro, con una flessione dello 0,39% e oltre 86 milioni di azioni passate di mano fino a ora, contro la media degli ultimi 30 giorni pari a circa 154 milioni.

Telecom: rumor sulla prima udienza della causa di Vivendi

Il titolo finisce sotto la lente sulla scia di alcune indicazioni riportate dalla stampa, da cui si apprende la prima udienza per la causa intentata da Vivendi contro la cessione di NetCo sarebbe stata fissata al 21 maggio.

Vivendi, primo azionista di Telecom Italia, aveva richiesto di tenere l’udienza il 22 aprile, il giorno prima dell’assemblea per l’approvazione dei risultati e per il rinnovo del CdA.

Telecom: il commento di Equita SIM

Gli analisti di Equita SIM non vedono impatti significativi dalla notizia, visto che la causa avrà in ogni caso tempi lunghi e non blocca il closing dell’operazione.

Non cambia la strategia suggerita per Telecom Italia, con la conferma di una raccomandazione “buy” e un prezzo obiettivo a 0,4 euro.

Davide Pantaleo
Davide Pantaleo
Davide Pantaleo da quasi un ventennio si occupa di Borsa e Finanza. Dopo aver svolto per diversi anni l'attività di promotore finanziario in Italia e all'estero, nel 2005 entra nel team di Trend-online con l'incarico di redattore.
Seguici
161,688FansLike
5,188FollowersFollow
774FollowersFollow
10,800FollowersFollow

Mailing list

Registrati alla nostra newsletter

Leggi anche
News Correlate