Webuild sale dopo vendita quota della metro M4

Webuild risale dopo tre sessioni in rosso, sostenuto dalle ultime notizie sulla vendita delle quote di M4.

webuild vendita quote m4

Sulla scia della buona intonazione del Ftse Italia Mid Cap, la seduta odierna prosegue in rialzo anche per Webuild.

Webuild risale dopo tre sessioni in calo

Il titolo è reduce da tre sessioni consecutive in calo e, dopo aver ceduto oltre un punto percentuale ieri, risale la china oggi.

Mentre scriviamo, Webuild viene fotografato a 1,885 euro, con un vantaggio dello 0,64% e oltre 750mila azioni passate di mano fino a ora, contro la media degli ultimi 30 giorni pari a circa 1,1 milioni.

Webuild: comune Milano acquista quote privati della M4

Ieri la giunta comunale di Milano ha approvato l'acquisizione da parte del Comune delle quote ancora in mano dei privati della metro M4.

L'azionariato di M4 vedeva il Comune di Milano attraverso la controllata ATM detenere il 69% del capitale, mentre i soci privati il 31%, con Webuild al 19,2%.

Con il deal annunciato ieri il Comune di Milano sale al 100%.

Le quote dei privati sono state valorizzate 228 milioni di euro, secondo quanto riportato da Il Sole 24 Ore.

Per Webuild la vendita della quota in M4 era parte del piano strategico 2023-2025 di

ottimizzazione del portafoglio concessioni e comporta un cash in rilevante di circa 140 milioni di euro.