Come le mosche (e siamo a 40)

E siamo a 40!Lo scorso venerdì altre tre sono cadute, come le mosche.Altre tre "piccole" banche Americane sono fallite ed il fondo di Garanzia americano FDIC è intervenuto per salvare i conti correnti e liquidare le banche.

E siamo a 40!Lo scorso venerdì altre tre sono cadute, come le mosche.Altre tre "piccole" banche Americane sono fallite ed il fondo di Garanzia americano FDIC è intervenuto per salvare i conti correnti e liquidare le banche.L'FDIC sta cercando di trovare le soluzioni di salvataggio meno onerose per le sue ormai ridotte risorse: speriamo che siano anche le soluzioni migliori per i correntisti delle banche fallite...Infatti mentre il grafico delle banche fallite esplode...implode il grafico delle riserve della FDIC: ci sono sempre meno soldi per i salvataggi di "banchette", le casse sono quasi vuote e tra poco la FDIC potrebbe non essere più in grado di rimborsare i depositi dei correntisti.Dopo la moria di banche nell'Illinois, questa volta le mosche cadono in ordine sparso: North Carolina, Georgia, Kansas.Ormai nessuno ci fa più caso: solo io ed un paio di blogger americani teniamo il conto...così per hobby...per sfizio...Tutte e tre le banche fallite sono state parzialmente riassorbite da banche dello stesso stato, in un processo di selezione e concentrazione tipico di questa crisi.Eccole:- Southern Community Bank, Fayetteville, GeorgiaAssets totali per 377 milioni di dollari; depositi totali per circa 307 milioni di dollariRilevata parzialmente da United Community Bank, Blairsville, Georgia.- Cooperative Bank, Wilmington, North CarolinaAssets totali per 970 milioni di dollari; depositi totali per circa 774 milioni di dollariRilevata parzialmente da First Bank, Troy, North Carolina.- First National Bank of Anthony, Anthony, KansasAssets totali per 156.9 milioni di dollari; depositi totali per circa 142.5 milioni di dollariRilevata parzialmente da Bank of Kansas, South Hutchinson, Kansas.