Un Green-shoot sotto la lente

"ISM Servizi in rialzo a quota 44 dai 43,7 di aprile.

Un Green-shoot sotto la lente"ISM Servizi in rialzo a quota 44 dai 43,7 di aprile. Il valore di maggio e’ inferiore alle attese degli analisti. Il consensus del mercato era per un aumento a 45 punti". Siamo sempre sotto i 50, ovvero in recessione per l'ottavo mese di fila ed il dato è rimasto praticamente fermo...Il green shoot non fiorisce ulteriormente.Se poi andiamo ad analizzare i sotto-indici parziali che compongono questo indice, la situazione è ancora meno "green"...Molte componenti fondamentali sono addirittura peggiorate dal mese precedente: Il "Business Activity Index" in maggio è indietreggiato a 42,4 dai 45,2 di aprile; anche l'importante indicatore dei "New Orders" che influisce sulle tendenze future è regredito sensibilmente da 47 a 44,4: vuole dire che 6 aziende hanno registrato aumento dell'attività mentre ben 10 aziende hanno registrato una diminuzione dell'attività. Per i nuovi ordini invece le spiegazioni addotte dal campione intervistato sono state: "Molte iniziative e piani sono stati stoppati e la data d'inizio dei progetti di nuovi clienti è stata ritardata".Nell'occupazione c'è stato un piccolo miglioramento da 37 a 39 ma siamo sempre a livelli bassissimi. I commenti dal campione intervistato sono stati: "I licenziamenti e i mancati rimpiazzi continuano ad erodere la popolazione complessiva degli impiegati. Alcune assunzioni per piccoli incrementi nel business. Le agenzie immobiliari hanno inziato ad incrementare lo staff per occuparsi dell'incremento di domanda".Faccio notare che il mini-incremento di vendite immobiliari è collegato al boom dei foreclosures, ovvero dei pignoramenti delle case dei mutuatari insolventi: già i prezzi degli immobili erano crollati ma adesso si possono fare veri e propri affaroni...Insomma per ora è una tendenza contingente dei "cacciatori di affari" ma non è detto che si prolungherà.