Morningstar

Morningstar Italy è la filiale italiana di Morningstar Inc (basata a Chicago), leader nella ricerca indipendente sugli investimenti in Nord America, Europa, Australia e Asia. La società offre una vasta gamma di soluzioni e servizi online, di software e prodotti editoriali per i singoli individui, i promotori e le istituzioni finanziarie. Morningstar fornisce dati su circa 437 mila strumenti di investimento, incluse le azioni, i fondi comuni e veicoli simili, insieme a dati in tempo reale su oltre 10 milioni di azioni, indici, future, opzioni, commodity e metalli preziosi, cui si aggiungono i cambi valutari e i mercati obbligazionari. La società opera in 27 Paesi. Morningstar ha più di 200 analisti nel mondo e fornisce ricerca indipendente su oltre 2.000 fondi ed Etf, oltre a più di 1.800 azioni.



Etf a confronto: Obbligazionari governativi EUR

Partendo dalla ricerca Morningstar, abbiamo messo a confronto i diversi replicanti dedicati al mercato dei titoli di Stato dell’Eurozona, disponibili agli investitori italiani.

Etf a confronto: Obbligazionari governativi EUR







Falsi miti: il mattone è l’investimento più sicuro

Dati alla mano, il settore immobiliare è piuttosto volatile. E, potenzialmente, il valore di una singola casa lo è ancora di più. Questo, assieme a scarsa liquidità, impossibilità di diversificare e costi di manutenzione lo rendono meno appetibile di altre opzioni.

Falsi miti: il mattone è l’investimento più sicuro

2 titoli per cavalcare il trend dell’auto elettrica

BorgWarner e BMW hanno un vantaggio competitivo all’interno dei relativi settori e sono tra le aziende meglio posizionate per capitalizzare la svolta green nell'industria delle quattroruote.

2 titoli per cavalcare il trend dell’auto elettrica

Auto, le multe spianano la strada all’elettrico

Il rischio di incorrere in forti sanzioni se non verranno rispettati i target di inquinamento spingerà i costruttori a lanciare nuovi modelli ecocompatibili. I margini, però, per loro saranno sempre più bassi. In Borsa, dicono gli analisti di Morningstar, ad approfittarne saranno soprattutto i titoli del segmento componentistica. Le quattroruote, aggiungono, sono un’opportunità di lungo periodo.

Auto, le multe spianano la strada all’elettrico

Il Barometro del mercato europeo

Balzo dei titoli Value. I Growth pagano la debolezza del settore beni di consumo difensivi. Energia, finanza e servizi alla comunicazione sono i comparti scambiati ai prezzi di mercato più convenienti.    

Il Barometro del mercato europeo

Etf sul debito emergente, la lezione argentina

I timori di default del paese sud-americano hanno avuto effetti diversi sui replicanti. Motivo? Gli indici non sono tutti uguali.

Etf sul debito emergente, la lezione argentina

3 elementi, più uno, che possono far preoccupare gli Usa

La possibile rimozione forzata di Trump agita lo scenario politico. Il quadro macro, intanto, mostra delle incertezze e le valutazioni dell’equity restano alte. Nel frattempo, si attende il nuovo round della guerra dei dazi con la Cina.

3 elementi, più uno, che possono far preoccupare gli Usa

Raccolta fondi, investitori in fuga dall’equity

Ad agosto, l’industria europea del risparmio gestito ha registrato una raccolta netta pari a 50,2 miliardi di euro grazie ai flussi verso i prodotti monetari (47,4 miliardi) e a reddito fisso (25,5 miliardi). Male i fondi azionari, con 23 miliardi di riscatti netti.

Raccolta fondi, investitori in fuga dall’equity

Denning (Capital group), l’addio di un talento

Il fondo della settimana. Gestiva circa 27 miliardi di dollari in quattro strategie, tra cui il New World. Gli analisti di Morningstar confermano il rating Gold.

Denning (Capital group), l’addio di un talento

Due titoli 5 stelle nell’entertainment

Grupo Televisa paga lo scetticismo degli operatori sul suo piano di riorganizzazione del business. Nel caso di CBS, secondo gli analisti di Morningstar il mercato non valuta in maniera adeguata il valore che verrà prodotto dalla prossima fusione con Viacom.  

Due titoli 5 stelle nell’entertainment

La guerra di Trump alle sigarette elettroniche arriva in Borsa?

Il settore che il bando andrebbe a colpire vale 9 miliardi di dollari negli Usa. A livello mondiale è prevista una crescita del 22% fino al 2024. Nel breve termine, dicono gli analisti di Morningstar, l’impatto sugli utili delle società del settore potrebbe essere limitato. 

La guerra di Trump alle sigarette elettroniche arriva in Borsa?

Tabacco in portafoglio? Ecco come comportarsi

Philip Morris e Japan Tobacco, secondo gli analisti di Morningstar, sono le meno esposte in caso di una stretta sulla regolamentazione delle sigarette elettroniche in Usa e sono scambiate a tassi di sconto elevati. 

Tabacco in portafoglio? Ecco come comportarsi
apk