Morningstar

RSS

Morningstar Italy è la filiale italiana di Morningstar Inc (basata a Chicago), leader nella ricerca indipendente sugli investimenti in Nord America, Europa, Australia e Asia. La società offre una vasta gamma di soluzioni e servizi online, di software e prodotti editoriali per i singoli individui, i promotori e le istituzioni finanziarie. Morningstar fornisce dati su circa 437 mila strumenti di investimento, incluse le azioni, i fondi comuni e veicoli simili, insieme a dati in tempo reale su oltre 10 milioni di azioni, indici, future, opzioni, commodity e metalli preziosi, cui si aggiungono i cambi valutari e i mercati obbligazionari. La società opera in 27 Paesi. Morningstar ha più di 200 analisti nel mondo e fornisce ricerca indipendente su oltre 2.000 fondi ed Etf, oltre a più di 1.800 azioni.



Chi ci guadagna se il Toro dei mercati invecchia?

Gli energetici, i material e gli industriali, dicono gli analisti di Morningstar, sono i segmenti che hanno maggiori possibilità di mettersi a correre quando il ciclo economico Usa darà segni di cedimento.

Chi ci guadagna se il Toro dei mercati invecchia?







La Cina può sopravvivere a una guerra commerciale?

Nel lungo termine, dicono gli analisti di Morningstar, il paese asiatico potrebbe decidere delle misure di ritorsione contro i dazi Usa. Ma avrebbero tutti da perderci. A iniziare da Pechino.

La Cina può sopravvivere a una guerra commerciale?

Old Mutual UK Alpha fund conquista l’argento

Il fondo della settimana. Il gestore, Richard Buxton, ha oltre trent’anni di esperienza negli investimenti e può contare su un nutrito team di analisti.

Old Mutual UK Alpha fund conquista l’argento

Dividendi in crescita per le banche Usa

Gli istututi americani hanno intenzione di far crescere le cedole. Ma, dicono gli analisti di Morningstar, hanno ancora spazi per aumentare il payout.

Dividendi in crescita per le banche Usa

Finanziari generosi

Il comparto gode di buona salute negli Usa e le società promettono di restituire agli azionisti una quota crescente degli utili. State Street e Wells Fargo sono tra i titoli in grado di garantire alti dividend yield e prezzi convenienti.  

Finanziari generosi

La brusca retromarcia del reddito fisso

Negli ultimi due mesi, la raccolta netta europea dei fondi obbligazionari è stata negativa per poco meno di 24 miliardi di euro. Cosa ha causato l’interruzione del trend positivo degli ultimi anni?

La brusca retromarcia del reddito fisso

L’hi-tech europeo sembra un po’ americano

Le società innovative del Vecchio continente vengono sempre più spesso analizzate con i parametri che di solito si usano per le big Usa. L’obiettivo è capire chi siano i campioni e quanto spazio abbiano ancora per correre.

L’hi-tech europeo sembra un po’ americano

La frontiera prova a farsi notare

La categoria da inizio anno soffre ma, nell’utimo mese, ha cercato di mettere a segno un risultato positivo. Un altro fondo va sotto la lente degli analisti di Morningstar.

La frontiera prova a farsi notare

Stewart Investors Worldwide sustainability è medaglia d’argento

Il fondo sostenibile. Ha il massimo giudizio sui fattori ESG e un processo di investimento di qualità, che affonda le radici negli anni Novanta.

Stewart Investors Worldwide sustainability è medaglia d’argento

BSF Global long/short equity, un alternativo di Bronzo

Il fondo della settimana. Accanto alle metriche tradizionali, usa nuovi modelli e sistemi di machine learning per la costruzione del portafoglio.

BSF Global long/short equity, un alternativo di Bronzo

Costruttori di valore

Toll Brothers e Lennar hanno resistito alla crisi immobiliare grazie alla solidità del loro business. I trend di lungo periodo promettono di spingere la crescita futura e le quotazioni di mercato sono particolarmente convenienti.

Costruttori di valore

Le costruzioni Usa sono solide

Il segmento fa i conti con l’aumento del costo del lavoro e dei prezzi delle materie prime. Ma i margini restano ancora alti e le valutazioni in alcuni segmenti sono interessanti.

Le costruzioni Usa sono solide
apk