Amplifon, +3,2% a 20,40 euro, accelera al rialzo e si avvicina al record storico a 20,70 toccato a settembre, nonostante lo stacco lunedì di un dividendo da 0,14 euro per azione: obiettivi successivi in area 22,50. Il titolo è in fase positiva sin dalla comunicazione dei risultati del primo trimestre 2019 il 7 maggio scorso: ricavi consolidati a 392,0 milioni di euro, +25,4% a/a a cambi costanti e +26,7% a cambi correnti, risultato netto su base ricorrente pari a 20,0 milioni, +36,9% a/a (as reported +29,7%), indebitamento finanziario netto in calo a 838,0 milioni da 840,9 milioni al 31 dicembre 2018. Per il prosieguo del 2019, Amplifon "prevede di continuare a registrare una favorevole evoluzione dei ricavi, superiore al mercato".

(Simone Ferradini - www.ftaonline.com)