Il Consiglio di Amministrazione di Autostrade Meridionali S.p.A., riunitosi sotto la Presidenza dell'Avv. Pietro Fratta, ha approvato il progetto di Relazione Finanziaria annuale al 31/12/2019 redatto secondo i Principi Contabili Internazionali (IFRS), la Relazione sulla gestione e l'allegata Relazione sul governo societario e gli assetti proprietari. Ad oggi non è stata ancora completata l'attività di revisione del bilancio oggetto del presente comunicato stampa.

  • Totale Ricavi pari a 92,1 milioni di euro in diminuzione dello 0,67% rispetto al 2018 (-0,6 milioni di euro), essenzialmente dovuto al decremento dei transiti di veicoli pesanti causa limitazione del transito imposta ai veicoli di massa maggiore di 7,5 tonnellate nel tratto Cava-Salerno.
  • Margine Operativo Lordo (EBITDA) pari a 31,6 milioni di euro, in aumento del 4,97% rispetto ai 30,1 milioni di euro del 2018, essenzialmente legato alla riduzione dei ricavi ed ai maggiori interventi di manutenzione al netto della variazione operativa dei Fondi rischi ed oneri.
  • EBIT pari a 30,8 milioni di euro in diminuzione del 16,9% rispetto a 37,1 milioni di euro realizzati nel 2018, essenzialmente per effetto del rilascio al 31.12.18 della svalutazione del valore di subentro (+8 milioni di euro) a seguito del riconoscimento da parte del MIT del valore di indennizzo al 31.12.2017.
  • Utile del periodo pari a 16,6 milioni di euro in diminuzione del 22,17% rispetto a 21,4 milioni del 2018. Il Consiglio propone di non distribuire dividendi agli azionisti.
  • Convocata Assemblea degli Azionisti per il giorno 3 aprile 2020, alle ore 11,00, in prima convocazione, ed occorrendo in seconda convocazione per il giorno 6 aprile 2020, stesso luogo ed ora.