In rosso Azimut Holding -3,9% a 15,2350 euro: il titolo tocca i minimi da inizio aprile, complice lo stacco di un dividendo di 1,20 euro per azione (e 0,30 in azioni proprie) avvenuto lunedì. Nonostante la correzione delle ultime tre settimane le quotazioni restano in progresso del 65% rispetto ai minimi di fine dicembre.

(SF - www.ftaonline.com)