Il Consiglio di Amministrazione di Banca Finnat Euramerica, riunitosi in data 10 febbraio 2020, ha esaminato e approvato i dati preliminari consolidati al 31 dicembre 2019. I predetti documenti saranno pubblicati sul sito istituzionale della Società, nella sezione Investor Relations/Informazioni Regolamentate/Bilanci, sul meccanismo di stoccaggio autorizzato SDIR-NIS/NIS Storage, nonché resi altresì disponibili sul sito di Borsa Italiana.

  • Risultati preliminari consolidati al 31.12.2019
    ** Il *Margine d'Intermediazione *è risultato pari ad € 70.297 migliaia, in crescita del 3,3% da € 68.080 migliaia al 31.12.2018. Tale incremento, pari ad € 2.217 migliaia, è attribuibile, principalmente, all'aumento del Margine d'Interesse (+30%).

  • L'incremento del Margine d'Interesse, per € 3.755 migliaia, da € 12.531 migliaia al 31.12.2018 ad € 16.286 migliaia, è stato determinato, principalmente, dal positivo contributo delle operazioni sul portafoglio di proprietà e dalla crescita degli interessi sui finanziamenti alla clientela.

  • L'incremento delle Commissioni Nette (+1%), per € 541 migliaia, da € 52.441 migliaia al 31.12.2018 ad € 52.982 migliaia, è risultato attribuibile alla crescita delle commissioni da attività di gestione di fondi immobiliari, alla consulenza finanziaria e al collocamento di prodotti assicurativi.

  • La voce Dividendi e proventi simili è risultata in crescita da € 2.350 migliaia al 31.12.2018 ad € 3.013 migliaia al 31.12.2019 mentre il Risultato Netto delle altre Attività finanziarie obbligatoriamente valutate al fair value ha fatto registrare un saldo negativo di € 929 migliaia contro un saldo parimenti negativo di € 389 migliaia al 31.12.2018.