BFF Bank (-9,24%) in profondo rosso: il titolo oggi ha staccato un dividendo da 0,8946 euro, pari al 10,9% sul prezzo di chiusura di venerdì, ed è precipitato sui minimi di agosto a 7,365 circa. Se anche questo supporto dovesse saltare si aprirebbero ampi spazi di discesa verso almeno 7 euro, base del canale correttivo tracciato dai record di agosto, e 6,83 circa, ex resistenza definita dal picco del 2017. Al contrario reazioni oltre quota 8,00 farebbero intendere che il titolo abbia ancora intenzione di crescere verso target a 8,70 e 9,00 euro.

(CC - www.ftaonline.com)