Il Consiglio di Amministrazione di Bioera, riunitosi in data 4 aprile 2016, ha esaminato ed approvato i progetti di bilancio d'esercizio e consolidato di Bioera S.p.A. al 31 dicembre 2015.

Il bilancio consolidato del Gruppo al 31 dicembre 2015 mostra ricavi *pari a Euro 58,5 milioni (+10,2% rispetto all'esercizio 2014) e un risultato netto in *perdita per Euro 3,7 milioni (rispetto alla perdita di Euro 2,2 milioni consuntivata al 31 dicembre 2014), dopo aver iscritto accantonamenti, ammortamenti e svalutazioni per un totale di Euro 1,9 milioni, con una posizione finanziaria netta a debito di Euro 7,5 milioni e un rapporto debt/equity pari a 0,62 (a fronte rispettivamente di un valore di Euro 2,1 milioni e un rapporto pari a 0,12 a fine 2014).

I dati sopra evidenziati risultano principalmente influenzati dai risultati economici raggiunti dalla controllata *Organic Food Retail *- finalizzata alla creazione in Italia di una catena di negozi ad insegna *"AlmaverdeBio Market" *specializzati nell'offerta al dettaglio di prodotti alimentari biologici e biodinamici - ancora tipici di una start-up: ricavi Euro 2,0 milioni (con un incremento di Euro 1,2 milioni rispetto all'esercizio 2014 principalmente per effetto delle nuove aperture), EBITDA negativo per Euro 2,1 milioni e un risultato netto di esercizio negativo per Euro 3,2 milioni.

Al netto dei risultati conseguiti dalla controllata Organic Food Retail S.r.l., il risultato netto consolidato del Gruppo Bioera per l'esercizio 2015 sarebbe risultato negativo per Euro 0,5 milioni (dati pro-forma).


In linea con la propria strategia di medio periodo quale holding di partecipazioni, nel corso del 2015 Bioera S.p.A. ha proseguito nella ricerca di potenziali nuovi investimenti finalizzati alla creazione di valore per i propri azionisti; in tale contesto si colloca l'operazione di *co-investimento con family offices internazionali volta all'acquisizione del 100% del capitale sociale di Unopiù *- società in concordato preventivo - leader nel settore dell'arredamento per esterni.