Comunicato stampa Bioera SpA - Scaduto il termine di rimborso del prestito obbligazionario da Euro 2,1 milioni collocato dalla Società nel 2016; trattative in corso per un piano di rimborso alternativo.

Milano, 2 dicembre 2021 – Bioera S.p.A. ("Bioera", "Società" o "Emittente") rende noto che in data odierna è scaduto il termine per il rimborso del prestito obbligazionario non convertibile "Bioera S.p.A. - Prestito Obbligazionario 2016-2021" da nominali Euro 2.100 migliaia collocato dalla Società nel 2016 (si vedano a riguardo i comunicati stampa emessi dalla Società il 18 novembre 2016 e 2 dicembre 2016) e della correlata cedola intessi da Euro 63 migliaia relativa al periodo giugno-novembre 2021.
A tale riguardo, la Società informa che sono in corso trattative con gli obbligazionisti per la definizione di un piano di rimborso alternativo; ulteriori informazioni verranno comunicate non appena disponibili.
Si ricorda che il prestito obbligazionario in oggetto è garantito da pegno su n. 796.552 azioni della controllata Ki Group Holding S.p.A. e interamente collocato presso investitori qualificati.

(SF - www.ftaonline.com)