Il Consiglio di Amministrazione di Borgosesia ("BGS" o "Beneficiaria") ha oggi approvato il documento informativo (il "Documento Informativo") redatto ai sensi dell'art. 70 del Regolamento Consob n. 11971 del 1999 e dell'art. 5 del regolamento Consob in materia di operazioni con parti correlate, adottato con delibera Consob n. 17221 del 12 marzo 2010 e successive modifiche, relativo alla scissione a proprio favore di parte del patrimonio di CdR Advance Capital S.p.A. ("CdR" o "Scissa").

Il Documento informativo riporta quanto già descritto nel progetto di scissione pubblicato in data 26 ottobre 2018 ai sensi di legge e quanto reso noto con apposito comunicato stampa in pari data. Il Documento Informativo è disponibile sul sito internet di Borgosesia sezione "Scissione parziale e proporzionale del patrimonio di CdR Advance Capital S.p.A. a favore di Borgosesia S.p.A.".

La scissione avverrà fra parti correlate atteso che CdR è parte correlata di BGS in ragione del fatto che, direttamente e indirettamente tramite CdR Replay S.r.l., detiene il controllo di diritto di BGS.

Inoltre,

(i) Mauro Girardi, presidente del Consiglio di Amministrazione di CdR è altresì presidente del Consiglio di Amministrazione di BGS, oltre che soggetto che esercita influenza notevole su Dama S.r.l., società che esercita direzione e coordinamento su CdR e che sarà destinataria delle azioni di BGS in funzione della Scissione;

(ii) Andrea Zanelli, consigliere di amministrazione di CdR e di BGS è altresì titolare, anche attraverso parti correlate, di una quota pari al 35,55% di CdR Replay S.r.l. e azionista di controllo di AZ Partecipazioni S.r.l. società che sarà destinataria delle azioni di BGS in funzione della Scissione;