RCS MediaGroup S.p.A. (+1,07%) positiva dopo la soppressione della funzione di CFO, nell'ambito di un riassetto della struttura organizzativa del gruppo volto alla semplificazione dei processi amministrativi e di controllo aziendali. Riccardo Taranto, Group Chief Financial Officer e dirigente preposto alla redazione dei documenti contabili, ha lasciato la società.

Sul segmento Star si mette in luce Aeffe (+2,85%) che riesce a dare seguito alla reazione avviata a inizio ottava dopo i cali della scorsa settimana.

Vira in positivo Acea (+0,6%), dopo un'avvio in territorio negativo per l'arresto del suo presidente, Luca Lanzalone, nell'ambito di un'inchiesta della Procura sul nuovo stadio della As Roma. Il 18 giugno il titolo staccherà un dividendo da 0,63 euro.

Nel primo pomeriggio il Dipartimento del Lavoro ha comunicato che l'indice grezzo dei prezzi alla produzione ha evidenziato, nel mese di maggio, un incremento dello 0,5% su base mensile dopo l'incremento dello 0,1% della rilevazione precedente (consensus +0,3%). Su Base annuale il PPI è salito del +3,1% dal +2,6% precedente (consensus +2,8%). L'indice core (esclusi energetici ed alimentari) è cresciuto dello 0,3% su base mensile (consensus +0,2%). Su base annuale, l'indice Core ha fatto segnare un incremento pari al 2,4%, superiore alle attese fissate al +2,3%, dal +2,3% della rilevazione precedente. Alle 16:30 saranno comunicati i dati sulle scorte di petrolio. Infine alle 20:00 avrà luogo l'attesa riunione del FOMC, cui seguirà la conferenza stampa del presidente Fed, Jerome Powell.

(CC - www.ftaonline.com)