Il Consiglio di amministrazione di d'Amico International Shipping S.A., società leader a livello internazionale nel trasporto marittimo, specializzata nel mercato delle navi cisterna, ha esaminato e approvato in data 20 marzo 2019 la relazione relativa al progetto di bilancio statutario e consolidato al 31 dicembre 2018.

COMMENTO DEL MANAGEMENT
Paolo d'Amico
, Presidente e Amministratore Delegato di d'Amico International Shipping commenta: 'Il 2018 è stato purtroppo uno dei peggiori anni dell'ultimo decennio per le navi cisterna. DIS è, comunque, riuscita a mitigare gli effetti di questa congiuntura negativa, grazie ad una prudente strategia commerciale e mantenendo un focus costante sul rafforzamento della propria struttura finanziaria. Il mercato è stato piuttosto debole nel corso dei primi nove mesi del 2018 ed è arrivato a toccare livelli storicamente bassi nel terzo trimestre e nel primo mese del quarto trimestre dell'anno.
Questo ha portato la nostra Azienda a registrare una perdita netta di 55,1 milioni di dollari nel 2018. Siamo tuttavia veramente soddisfatti di aver visto il nostro mercato di riferimento tornare su livelli profittevoli verso la fine dell'anno, con chiari segnali di miglioramento confermati anche all'inizio del 2019, rispetto all'anno precedente.
Nel 2018, DIS ha registrato una media giornaliera sul mercato spot pari a 10,798 dollari vs. 12,026 dollari registrati l'anno precedente. Allo stesso tempo, abbiamo beneficiato di una copertura base time-charter pari al 34,2% ad una media giornaliera di 14,850 dollari. La nostra media giornaliera totale (spot e timecharter) è stata pari a 12,184 dollari al giorno, che rappresenta un livello piuttosto soddisfacente, vista la forte debolezza del mercato dei noli che abbiamo dovuto fronteggiare. Questo dimostra ancora una volta che la nostra prudente strategia di coprire una parte della nostra flotta con contratti a lungo termine ci consente di mitigare in modo sostanziale gli effetti dei cicli negativi.