Il Consiglio di Amministrazione di doValue S.p.A. (la "Società" o "doValue") ha approvato in data odierna i risultati preliminari al 31 dicembre 2019. Si ricorda che l'approvazione del Bilancio di Esercizio e Bilancio Consolidato al 31 dicembre 2019 è prevista in data 13 marzo 2020.

Principali risultati consolidati e KPIs al 31 dicembre 2019 rispetto al 2018 Restated e al 2018 Aggregato:

- Portafoglio gestito pari a €131,5 miliardi (Gross Book Value), +60%rispetto a €82,2 miliardi del 2018; portafoglio gestito pari a €135,8 miliardi inclusivo del contratto con Alpha Bank a Cipro, il cui on-boarding sarà completato entro fine marzo;
- Nuove masse in gestione per oltre €13 miliardi, grazie a mandati siglati tra la seconda parte del 2018 e il 2019, e on-boarded nel 2019, di cui circa €4,8 miliardi da contratti flusso;
- Ricavi lordi a €363,8 milioni, in crescita del +56%rispetto a €233,1 milioni;
- Ricavi netti a €323,7 milioni, +54% rispetto a €209,6 milioni;
- EBITDA esclusi oneri non ricorrenti pari a €140,4 milioni, in linea con il target 2019 e in crescita del +62%rispetto a €86,5 milioni; EBITDA pari a €127,8 milioni, +53% rispetto a €83,8 milioni;
- Margine EBITDA esclusi oneri non ricorrenti pari al 39%, in crescita rispetto al 37% del 2018;
- Risultato netto esclusi oneri non ricorrenti, riferimento della policy sul pagamento dei dividendi, pari a €69,1 milioni, in linea con il target 2019 e in crescita del +32%rispetto a €52,3 milioni del 2018; risultato netto pari a €38,3 milioni, -24% rispetto a €50,5 milioni nel 2018;
- Dividendo 2019: confermata la proposta di dividendo pari ad almeno €0,62 per azione, in crescita di oltre il 30% rispetto al 2018 e corrispondente ad un payout di circa il 72%;