Fine Foods comunica che, sulla base delle risultanze pervenute in occasione della distribuzione del dividendo relativo all'esercizio 2018, è stato verificato che:

a) il numero complessivo degli azionisti diversi dai socidi controllo è superiore a 500 e che

b) tali azionisti detengono una percentuale del capitale sociale di Fine Foods superiore al 5%.

In ragione di quanto sopra, Fine Foods ha preso atto del raggiungimento dei requisiti per la qualifica di emittente con strumenti finanziari diffusi tra il pubblico in misura rilevante ai sensi dell'art. 2-bis del Regolamento Consob n. 11971 del 1999 ("Emittente Diffuso") ed ha provveduto ad effettuare le comunicazioni alla Consob richieste dal medesimo regolamento.

Si ricorda che, ai fini dell'applicazione della relativa disciplina, Fine Foods sarà considerato un Emittente Diffuso a partire dall'inizio dell'esercizio successivo a quello in cui si sono verificate le condizioni previste dal citato art. 2-bis e, pertanto, a partire dall'esercizio 2020.

(GD - www.ftaonline.com)