l Consiglio di Amministrazione di Piquadro S.p.A., società attiva nell'ideazione, produzione e distribuzione di articoli di pelletteria dal design innovativo e dall'alto contenuto tecnologico, ha approvato in data odierna il progetto di bilancio relativo all'esercizio 1 aprile 2011 – 31 marzo 2012 e il bilancio consolidato al 31 marzo 2012.

• Fatturato consolidato pari a 64,4 milioni di Euro (+4,3% rispetto alla chiusura al 31 marzo 2011);
• EBITDA pari a 14,2 milioni di Euro pari a 22,0% del fatturato consolidato (16,4 milioni di Euro e 26,6% dei ricavi nell'anno precedente);
• EBIT pari a 11,8 milioni di Euro pari a 18,2% del fatturato (14,6 milioni di Euro e 23,6% del fatturato nell'anno precedente);
• Risultato ante imposte pari a 11,7 milioni di Euro pari a il 18,0% del fatturato (14,0 milioni di Euro e 22,7% del fatturato nell'anno precedente);
• Utile Netto Consolidato pari a 7,8 milioni di Euro, (9,1 milioni nell'anno precedente);
• Proposta di dividendo pari a 0,06 euro per azione per un totale di 3,0 milioni di Euro.

(RV)