Home Depot, il gigante USA dei prodotti al dettaglio per il bricolage, ha aumentato le vendite nel quarto trimestre del 5,2% a 26,5 miliardi di dollari. L'utile netto del periodo è stato di 2,5 miliardi di dollari contro i 2,3 di un anno prima. L'utile per azione del trimestre al 2 febbraio 2020 è stato di 2,28 dollari contro i 2,09 del corrispondente periodo del precedente esercizio e ha battuto il consensus di Refinitiv posto a 2,1 dollari. La società ha aumentato il dividendo trimestrale del 10% e lo ha portato a 1,5 dollari.

(GD - www.ftaonline.com)