Juventus FC +2,2% prolunga il rimbalzo dai minimi di ieri mattina, quando il titolo aveva subito il contraccolpo dell'aggancio dell'Inter ai bianconeri in testa alla classifica di Serie A. Oggi gli acquisti potrebbero essere stimolati dalle indiscrezioni relative alla controllante Exor +0,8%. Una fonte vicina alla situazione ha rivelato a Reuters che se andasse in porto la vendita di PartnerRe a Covéa, la holding di casa Agnelli potrebbe disporre di 13 miliardi di dollari di liquidità. John Elkann non sembra intenzionato a distribuire dividendi straordinari, preferendo reinvestire i fondi. Possibile che una parte della liquidità (anche piccola sarebbe più che sufficiente a spostare gli equilibri calcistici) possa essere veicolata verso il club bianconero.

(Simone Ferradini - www.ftaonline.com)