Il Consiglio di Amministrazione di* La Doria*, Azienda leader nella produzione di derivati del pomodoro, sughi pronti, legumi e succhi e bevande di frutta a marchio della Grande Distribuzione, ha approvato il 14 Marzo 2018, ad Angri, la Relazione Finanziaria annuale al 31 Dicembre 2017, che verrà sottoposta all'Assemblea degli Azionisti convocata per l'8 giugno prossimo in prima convocazione e, all'occorrenza, l'11 giugno in seconda convocazione.

*Risultati economico-finanziari 2017
*L'esercizio 2017per il Gruppo La Doria si è chiuso conrisultati più che soddisfacenti poiché, oltre a mostrare un miglioramento rispetto al 2016, si sono rilevati di gran lunga superiori alle previsioni, nonostante la difficile congiuntura del mercato del pomodoro e dei legumi, l'inasprimento dello scenario competitivo e la forte pressione della Grande Distribuzione, anche conseguente alla Brexit. A cambi costanti il Gruppo ha registrato una sensibile crescita del fatturato, grazie al significativo incremento dei volumi venduti e un aumento della marginalità, prevista invece in flessione, grazie alla performance particolarmente positiva del quarto trimestre.
In particolare, l'attività manifatturiera, svolta dalla Capogruppo La Doria S.p.A. e dalla controllata Eugea Mediterranea S.p.A., ha registrato un incremento delle vendite per effetto del sensibile aumento delle quantità vendute e una marginalità in notevole miglioramento malgrado il calo dei prezzi e l'aumento del costo di alcune materie prime e di confezionamento.
Tale miglioramento è ascrivibile al rilevante aumento dell'efficienza dovuto, da un lato, ai maggiori volumi prodotti che hanno consentito, tra l'altro, un migliore assorbimento dei costi fissi, dall'altro all'ulteriore efficientamento dei processi produttivi.