"Liberi tutti", una coproduzione Rai Fiction e Italian International Film (controllata di LMG) e prodotta da Fulvio e Paola Lucisano, è la prima serie originale della piattaforma RaiPlay. Scritta e diretta da Giacomo Ciarrapico e Luca Vendruscolo – già autori della serie cult "Boris" – con protagonisti Giorgio Tirabassi, Anita Caprioli, Thomas Trabacchi, Valeria Bilello e Caterina Guzzanti, "Liberi tutti" è disponibile integralmente e in esclusiva su RaiPlay da sabato 14 dicembre.

I dodici episodi da 30 minuti raccontano la cronaca della collisione tra due concezioni di vita, che si concretizza quando Michele Venturi, uno spregiudicato avvocato d'affari, viene mandato agli arresti domiciliari in un cohousing solidale ed ecosostenibile, gestito e fondato dalla sua ex moglie.

È la miccia da cui si innesca l'incontro-scontro tra le concezioni di vita rappresentate dall'arrivista Michele e dal resto del "nido", nato come edificio "occupato" e diventato un modello di coabitazione dal sapore hippie, dove famiglie e individui molto diversi tra loro vivono condividendo tutto. Un Big Bang che darà vita a una commedia figlia dei nostri tempi, ambientata in un'arena perfetta per affrontare temi al centro delle cronache come la democrazia diretta, il ruolo delle élite, la convivenza, la solidarietà verso i soggetti più deboli.

"Lo sviluppo di 'Liberi tutti' riflette la nostra volontà di puntare con sempre maggior decisione sulle produzioni seriali, diversificandone contenuti, format e linguaggi", ha commentato Paola Lucisano, Responsabile delle Produzioni televisive di Lucisano Media Group. "Siamo convinti che questa serie, una comedy che guarda a temi particolarmente attuali con un punto di vista unico e originale, senza rinunciare a far ridere, si rivelerà una delle sorprese più piacevoli dell'anno".