Il gruppo alberghiero Marriott International ha annunciato il piano triennale. Nel periodo è prevista l'apertura di oltre 1.700 hotel nel mondo con l'obiettivo di aumentare il numero di camere totali a 275-295 mila. L'utile per azione a fine periodo dovrebbe attestarsi tra 7,65 e 8,50 dollari. Agli azionisti saranno distribuiti 1,9 miliardi di dollari sotto forma di dividendi. Sarà inoltre approvato un programma di acquisto di azioni proprie fino a 9 miliardi di dollari. Il titolo al Nasdaq guadagna l'1,8%.

(RV - www.ftaonline.com)