Mediaset -7,0% a 2,5720 euro rompe in modo perentorio i supporti di area 2,70 e accelera al ribasso toccando i minimi da inizio febbraio. Il gruppo di Cologno Monzese ha chiuso il primo trimestre 2019 con ricavi in netto calo (718,2 milioni di euro da 839,2) ma profitti in forte crescita (39,8 milioni da 3,5 milioni). Mediaset resta impegnata nel progetto di una grande tv generalista paneuropea. Una decisione sembra poter essere presa entro il 25 luglio, data del cda fissato per decidere sulla distribuzione del dividendo a valere sull'esercizio 2018. Secondo voci di mercato sentite da Reuters potrebbero essere proprio i dubbi sulla fattibilità del progetto ad aver fatto scattare le vendite, anche se è tutto il settore media a essere in difficoltà: l'indice EURO STOXX Media segna -2,9%.

(Simone Ferradini - www.ftaonline.com)