Il Consiglio di Amministrazione di Moncler, riunitosi in data odierna, ha esaminato ed approvato il Progetto di Bilancio relativo all'esercizio 2017.

Remo Ruffini, Presidente e Amministratore Delegato di Moncler, ha commentato: "Credo che una crescita a doppia cifra di tutti i principali indicatori economici ed una generazione di cassa di Euro 200 milioni, confermino ancora una volta la grande forza di Moncler e la validità della nostra strategia. Una strategia che da sempre si basa su pochi, semplici, capisaldi: unicità, selettività e contro Ma la nostra forza, in Moncler, sta anche nella capacità di rinnovarci nella continuità e di saper fare scelte coraggiose. Il consumatore sta cambiando in modo sostanziale, il nostro settore sta evolvendo a grande velocità. Ed è per questo che abbiamo deciso di aprire un nuovo capitolo, entusiasmante e sfidante, che ritengo ci permetterà di affrontare le prossime vette con sempre più determinazione, forti del sentiero tracciato nel passato ma anche con una chiara visione del futuro che ci attende."

*Analisi dei Ricavi Consolidati
*Nell'esercizio 2017 Moncler ha realizzato *ricavi *pari a Euro 1.193,7 milioni, rispetto a Euro 1.040,3 milioni nell'esercizio 2016, in aumento del 17% a tassi di cambio costanti e del 15% a tassi di cambio correnti. Significativa la crescita nel quarto trimestre, che è stata del 17% a tassi di cambio costanti e del 14% a tassi di cambio correnti, nonostante l'impegnativa base di confronto.

*Ricavi per Area Geografica
*In *Italia *l'incremento dei ricavi è stato pari al 4%, con performance omogenee dei canali distributivi. In particolare, nel quarto trimestre il canale retail ha beneficiato di una buona crescita organica e della riapertura del flagship store di Milano in Via Montenapoleone. In EMEA i ricavi sono aumentati del 19% a tassi di cambio costanti, con crescite a doppia cifra in entrambi i canali e nei principali mercati. Molto buone le performance nel quarto trimestre in Francia, Regno Unito e Germania.