La banca americana Morgan Stanley ha chiuso il secondo trimestre con un utile netto in calo a 2,20 miliardi di dollari (1,23 dollari per azione) da 2,44 miliardi di un anno prima. Gli analisti avevano previsto un Eps a 1,14 dollari. Il board ha aumentato il dividendo trimestrale a 0,35 dollari per azione da 0,30 dollari.

(RV - www.ftaonline.com)