Il Consiglio di Amministrazione di Nova Re SIIQ, riunitosi sotto la Presidenza di Giancarlo Cremonesi, ha deliberato di avviare, in conformità con l'autorizzazione all'acquisto e alla disposizione di azioni proprie rinnovata dall'Assemblea Ordinaria della Società tenutasi il 7 maggio 2019, un programma "accelerato" di acquisto di azioni proprietramite un'offerta pubblica di acquisto volontaria parziale (l'"Offerta"o l'"OPA") per l'acquisizione entro il 27 settembre 2019 del quantitativo di azioni proprie necessario per procedere (tenuto conto delle azioni proprie già detenute dalla Società) all'assegnazione delle bonus share ai sottoscrittori dell'aumento di capitale per cassa deliberato dal Consiglio di Amministrazione in data 8 maggio 2017 *(l'"Aumento per Cassa") *che hanno mantenuto senza soluzione di continuità le nuove azioni sottoscritte (codice ISIN IT0005330524) sino al 24 agosto 2019 (i.e.per i 24mesi successivi alla data di sottoscrizione).

Si precisa che* l'ammontare massimo dell'Offerta (pari ad Euro 1.354.236,14) è inferiore alla soglia di 8 milioni di Euro prevista dall'art. 100, comma 1, lett. c) del D. Lgs. n. 58/98 ("TUF") *e dall'art. 34-ter, comma 01 del Regolamento adottato con delibera Consob n. 11971/99 ("Regolamento Emittenti"), rilevante ai sensi dell'art. 1, comma 1, lettera v) del TUF; conseguentemente la Società non è obbligata a pubblicare un documento di offerta ai sensi del TUF, del Regolamento Emittenti e del relativo Allegato 2, e l'informativa di seguito riportata èresa dalla Società su base volontaria e non è soggetta all'esame e all'approvazione da parte della Consob.

Alla data del 6 settembre 2019 la Società detiene n.30.534 azioni proprie in portafoglio, pari allo 0,2773% del proprio capitale sociale. La Società non detiene invece proprie azioni per il tramite di società controllate, fiduciarie o per interposta persona.