Mastercard ha comunicato martedì dopo la chiusura di Wall Street l'approvazione da parte del board di una cedola trimestrale di 49 centesimi di dollaro per azione, in aumento dell'11% rispetto al pari periodo dello scorso esercizio. Il dividendo andrà in pagamento il prossimo 9 febbraio su posizioni al 7 gennaio. Il colosso Usa delle carte di credito ha parallelamente annunciato un nuovo programma di riacquisto di azioni proprie per complessivi 8 miliardi di dollari. Il buyback partirà successivamente alla fine del precedente da 6 miliardi, cui mancano 4,4 miliardi per essere completato. Mastercard a caldo ha sfiorato un rally del 6% in after market dopo avere chiuso in declino del 2,50% martedì al Nyse.

(RR - www.ftaonline.com)