In data 13 novembre 2018 si è riunito a Bologna il Consiglio di Amministrazione di *Poligrafici Printing *per l'approvazione della relazione trimestrale al 30 settembre 2018.
- Ricavi consolidati pari a € 17,5 milioni contro € 19,7 milioni del 30 settembre 2017
- Margine operativo lordo consolidato € 3,3 milioni contro € 5,5 milioni del 30 settembre 2017
- Utile consolidato di € 1,4 milioni contro l'utile di € 0,3 milioni del 30 settembre 2017
- Posizione finanziaria netta positiva per € 1,3 milioni rispetto l'indebitamento finanziario netto di € 0,2 del 31 dicembre 2017

*ANDAMENTO DEL GRUPPO POLIGRAFICI PRINTING AL 30 SETTEMBRE 2018
*I risultati al 30 settembre 2018 del Gruppo Poligrafici Printing sono caratterizzati da una serie di avvenimenti di seguito specificati:

  • inizio, con decorrenza 1° febbraio 2018, dell'attività di stampa dell'intera tiratura della Gazzetta di Parma sulla base del contratto quinquennale stipulato con l'editore della stessa;

  • riduzione del corrispettivo di stampa alla controllante Poligrafici Editoriale S.p.A. Per quest'ultimo punto si rimanda al comunicato stampa emesso in data 14 maggio 2018.

Analizzando i *risultati consolidati *del *Gruppo Poligrafici Printing *al 30 settembre 2018 si evidenziano *Ricavi consolidati *per € 17,5 milioni rispetto a € 19,7 milioni dell'analogo periodo dell'esercizio precedente. I ricavi inerenti la stampa poligrafica sono pari a € 16,9 milioni contro € 18,8 milioni del 30 settembre 2017; l'effetto della riduzione del corrispettivo verso Poligrafici Editoriale è pari a € 2,3 milioni. Gli altri ricavi includono principalmente riaddebiti (€ 0,4 milioni) effettuati alla collegata Rotopress International S.r.l. ("RPI") e ricavi per vendita materiale di recupero (€ 0,2 milioni)