Recordati (+3%) rimbalza energicamente recuperando quanto perso nelle ultime due sedute. Lunedì 22 novembre il titolo staccherà una cedola da 0,53 euro. Le quotazioni hanno trovato un valido sostegno in area 55, media esponenziale a 20 sedute, dal quale tentare l'attacco risolutivo agli ostacoli presenti tra 57,20 e 57,90 euro. Oltre questi livelli possibile riattivazione del movimento ascendente in atto da marzo verso target ambiziosi a 66/67 euro. Fintanto che area 57,90 non sarà alle spalle saranno possibili nuovi ripiegamenti verso il minimo di fine ottobre a 50,60 euro, area di transito della media esponenziale a 200 sedute.

(CC - www.ftaonline.com)