Facendo seguito al comunicato stampa di SAES Getters (l'"Offerente") diffuso in data 14 febbraio 2019 e alle deliberazioni dell'Assemblea ordinaria e del Consiglio di Amministrazione in data odierna, la Società comunica, ai sensi e per gli effetti di cui all'art. 102, comma 1, del TUF e all'art. 37 del Regolamento Emittenti, oltre che all'art. 17 MAR, la propria decisione di promuovere un'offerta pubblica di acquisto volontaria parziale *ai sensi dell'art. 102 TUF (l'"OPA") avente ad oggetto massime *n. 3.900.000 azioni ordinarie SAES Getters, prive di indicazione del valore nominale, interamente liberate (le "Azioni"), quotate sul Mercato Telematico Azionario ("MTA") organizzato e gestito da Borsa Italiana S.p.A. ("Borsa Italiana"), pari al 17,7% del capitale sociale di SAES Getters e al 26,6% delle Azioni.

L'Assemblea ordinaria di SAES Getters in data odierna ha deliberato, tra l'altro:

i. di revocare, a far tempo dalla data odierna, la delibera di acquisto di azioni proprie e di disposizione delle stesse, adottata dall'Assemblea del 24 aprile 2018;

ii. di autorizzare, ai sensi e per gli effetti dell'art. 2357 del cod. civ., l'acquisto di massime n. 3.900.000 Azioni, da effettuarsi tramite un'offerta pubblica di acquisto promossa dalla Società ai sensi dell'art. 102 del TUF;

iii. di disporre che gli acquisti di Azioni potranno essere perfezionati successivamente all'approvazione, da parte dell'Assemblea, del bilancio al 31 dicembre 2018 dal quale risultino sufficienti utili distribuibili e riserve disponibili e, pertanto, che gli acquisti di Azioni siano contenuti entro i limiti degli utili distribuibili e delle riserve disponibili risultanti dal predetto bilancio;