Saipem ha collocato con successo un nuovo prestito obbligazionario a tasso fisso, con scadenza 31 marzo 2028, per un importo di 500 milioni di euro. Le obbligazioni, emesse da Saipem Finance International B.V. nell'ambito del Programma EMTN (Euro Medium Term Note Programme), pagano una cedola annua del 3,125% ed hanno un prezzo di re-offer del 100%. Le obbligazioni sono state acquistate da investitori istituzionali prevalentemente basati in Italia, Francia, Regno Unito e Germania e saranno quotate sul segmento Euro MTF della Borsa del Lussemburgo. Saipem esprime soddisfazione per il successo dell'emissione in un contesto di mercato caratterizzato da accresciuta volatilità ed elevata offerta di titoli. La nuova emissione rafforza ulteriormente la struttura patrimoniale del Gruppo ed estende la vita media dell'indebitamento. Le risorse rinvenienti dall'emissione saranno utilizzate per esigenze finanziarie generali.

(RV - www.ftaonline.com)