Il Consiglio di Amministrazione di Sesa, operatore di riferimento in Italia nel settore delle soluzioni IT a valore aggiunto per il segmento business, in data odierna ha esaminato ed approvato il Resoconto intermedio di gestione consolidato al 31 luglio 2019 relativo al primo trimestre dell'esercizio al 30 aprile 2020, redatto secondo i principi contabili UE-IFRS.

Nel primo trimestre dell'esercizio il Gruppo Sesa consegue un forte miglioramento dei principali indicatori economici e finanziari, con Ricavi e Altri Proventi in crescita del 25,9% ed un risultato di Ebitda in progresso del 38,8%, con tassi di sviluppo ampiamente superiori al track record di lungo termine ed al mercato di riferimento. La crescita dei ricavi e della redditività operativa del Gruppo Sesa è stata generata da entrambi i principali Settori di attività del Gruppo, grazie al successo della strategia di sviluppo nelle aree di business a valore aggiunto dell'IT, a supporto della domanda di trasformazione digitale della clientela, sostenuta dagli investimenti in capitale umano realizzati anche attraverso le recenti acquisizioni societarie.

A livello consolidato i Ricavi ed Altri Proventi registrano un incremento del 25,9% passando da Euro 349.642 migliaia al 31 luglio 2018 ad Euro 440.150 migliaia al 31 luglio 2019. Il Settore VAD ("Value Added Distribution") consolida ulteriormente la propria leadership sul mercato italiano, conseguendo nel primo trimestre dell'esercizio Ricavi e Altri Proventi pari ad Euro 366.841 migliaia con una crescita pari al 27,0%, favorita dall'ampliamento delle brand distribuite e dei clienti serviti, anche grazie a politiche di recruitment di nuovi Business Partner appartenenti a ecosistemi tecnologici emergenti.