Airbus ha annunciato il ritiro della guidance per il 2020 a causa dell'impatto sul suo business della pandemia di Covid-19. Il colosso dell'aerospaziale, per difendersi dagli effetti del diffondersi globale dei contagi da coronavirus, ha comunicato tra l'altro di avere siglato una linea di credito da 15 miliardi di euro e cancellato lo stacco della cedola 2019 (che prevedeva il pagamento di 1,4 miliardi in contanti). Airbus aveva chiuso con un balzo del 18,70% venerdì a Parigi (il titolo resta in declino di ben oltre il 40% negli ultimi dodici mesi), contro il rally del 5,01% del Cac 40.

(RR - www.ftaonline.com)