Telefónica ha presentato risultati relativi al quarto trimestre 2019 segnati da una perdita netta di 202 milioni di euro, contro i 610 milioni di utile del pari periodo dello scorso esercizio e profitti per 576 milioni del consensus di FactSet. La performance negativa è stata causata soprattutto dalle dismissioni realizzate in America Latina. Nei tre mesi i ricavi sono scesi da 12,92 a 12,40 miliardi, appena sopra ai 12,38 miliardi attesi dagli analisti.Telefónica, che ha confermato la cedola sui 40 centesimi già pagati nel 2018, aveva chiuso in rialzo dello 0,15% mercoledì a Madrid, sottoperformando il progresso dello 0,78% dell'Ibex 35.

(RR - www.ftaonline.com)