Il malumore dei mercati che si allarmano per le notizie del nuovo misterioso virus cinese che avrebbe mietuto la quarta vittima e si diffonderebbe da uomo a uomo si allarga anche al comparto difensivo delle utility stamane. Il Ftse Italia All Share Utilities cede infatti lo 0,73% e subisce i cali di Hera (-0,8%), A2A (-0,81%), *Enel *(-0,83%), *Italgas *(-0,9%) e *Terna *(-1,49%). In flessione anche lo *Stoxx Europe 600 Utilities *(-0,76%). Ieri è stato evidenziato il peso sui titoli di *Enel *e *Snam *(-0,99%) dello stacco del dividendo. All'attenzione anche il prossimo meeting della Bce di giovedì.

(GD - www.ftaonline.com)