Calcio, Europei 2021: gare, date, orari e dove vederli in tv

Gli Europei di calcio si giocano. Erano previsti tra giugno e luglio del 2020 ma sono stati rinviati a causa della pandemia. Ora a cinque anni dall'ultimo Europeo, giocato nel 2016 e vinto dal Portogallo in finale sulla Francia, torna la massima competizione a livello europeo per nazionali. Ecco la guida completa a gare, date, orari e come fare per vedere gli Europei in televisione.

Image

Gli Europei di calcio prendono il via tra due settimane esatte. Erano previsti tra giugno e luglio del 2020 ma sono stati rinviati a causa della pandemia. Ora a cinque anni dall'ultimo Europeo, giocato nel 2016 e vinto dal Portogallo in finale sulla Francia, torna la massima competizione a livello europeo per nazionali.

Nonostante il rinvio e le note difficoltà legate alla pandemia da Covid-19 si è deciso di mantenere l'impostazione originale che era stata pensata per il torneo. Ovvero una manifestazione itinerante con partite in diversi stati europei. Nel corso dell'anno ci sono stati cambiamenti di sedi ma ora ci siamo, ci sono le sedi definitive.

Tutto è quasi pronto e si va in campo dall'11 giugno all'11 luglio. Ecco la guida completa a gare, date, orari e come fare per vedere gli Europei in televisione.

Europei 2021 calcio, una manifestazione itinerante

L'evento Euro 2020 in origine era stato pensato con la formula del torneo itinerante per celebrare il 60esimo anniversario della competizione. E così è stato confermato. Tra le 11 città in cui si giocano le partite c'è anche Roma.

E proprio lo stadio Olimpico ospiterà l'11 giugno alle 21 la gara inaugurale che vedrà opposte l'Italia di mister Roberto Mancini e la Turchia. Sarà anche una gara speciale perchè dopo un anno e mezzo di calcio quasi tutto a porte chiuse tornerà ad essere presente il pubblico sugli spalti.

Lo Stadio Olimpico dovrebbe essere aperto per circa il 25% della sua capienza per un totale di circa 18.000 spettatori. Un nuovo inizio dopo la pandemia. 

La capienza di tutti gli stadi interessati sarà ridotta al 25% circa per garantire le distanze di sicurezza. Per alcuni impianti - Baku, San Pietroburgo e Budapest su tutti si punta ad un riempimento del 50% della capienza dell'impianto. Ci sono anche speranze per Roma che in corso d'opera si possa ampliare la presenza di pubblico.

La nazionale italiana giocherà le sue tre gare del gruppo a Roma. Nella capitale poi è in programma anche un'altra partita. Si tratta di un quarto di finale

Europei 2021 calcio, la formula del torneo 

Iniziamo analizzando i gironi nei quali sono state sorteggiate le squadre:

  • Gruppo A: Italia, Turchia, Galles, Svizzera
  • Gruppo B: Belgio, Danimarca, Finlandia, Russia
  • Gruppo C: Olanda, Ucraina, Austria, Macedonia del Nord
  • Gruppo D: Inghilterra, Croazia, Scozia, Repubblica Ceca
  • Gruppo E: Spagna, Svezia, Polonia, Slovacchia
  • Gruppo F: Portogallo, Francia, Germania, Ungheria

Europei 2021 di calcio: gli stadi che ospiteranno le gare di Euro 2021

Ecco gli stadi in cui si giocheranno le partite:

  • Stadio Olimpico di Baku (Azerbaigian).
  • Stadio Parken di Copenhagen (Danimarca).
  • Allianz Arena di Monaco di Baviera (Germania).
  • Wembley Stadium di Londra (Inghilterra).
  • Stadio Olimpico di Roma (Italia).
  • Cruijff Arena di Amsterdam (Olanda).
  • Arena Nationala di Bucarest (Romania).
  • Stadio San Pietroburgo di San Pietroburgo (Russia).
  • Hampden Park di Glasgow (Scozia).
  • Stadio Ramon Sanchez Pizjuan di Siviglia (Spagna).
  • Puskas Arena di Budapest (Ungheria).

Ecco il format del torneo: si gioca una prima fase a gironi con 6 gruppi formati da 4 nazionali e una seconda fase a eliminazione diretta con ottavi di finale, quarti, semifinali e finale

Non si gioca la finale per il terzo e quarto posto. Si qualificano alla fase a eliminazione diretta le prime due classificate di ogni girone più le quattro migliori terze in base a questi criteri: maggior numero di punti ottenuti nella fase a gironi, differenza reti complessiva, maggior numero di reti segnate, classifica fair play e ranking Uefa.

All'Europeo 2021 gli arbitri potranno avvalersi dell'aiuto Var

Europei calcio 2021: il calendario delle partite e le sedi

Fase a Gironi

Venerdì 11 giugno

Gruppo A: Turchia-Italia (21.00, Roma)

Sabato 12 giugno

Gruppo A: Galles-Svizzera (15.00, Baku)

Gruppo B: Danimarca-Finlandia (18.00, Copenhagen)

Gruppo B: Belgio-Russia (21.00, San Pietroburgo)

Domenica 13 giugno

Gruppo D: Inghilterra-Croazia (15.00, Londra)

Gruppo C: Austria-Macedonia del Nord (18.00, Bucarest)

Gruppo C: Olanda-Ucraina (21.00, Amsterdam)

Lunedì 14 giugno

Gruppo D: Scozia-Repubblica Ceca (15.00, Glasgow)

Gruppo E: Polonia-Slovacchia (18.00, San Pietroburgo)

Gruppo E: Spagna-Svezia (21.00, Siviglia)

Martedì 15 giugno

Gruppo F: Ungheria-Portogallo (18.00, Budapest)

Gruppo F: Francia-Germania (21.00, Monaco di Baviera)

Mercoledì 16 giugno

Gruppo B: Finlandia-Russia (15.00, San Pietroburgo)

Gruppo A: Turchia-Galles (18.00, Baku)

Gruppo A: Italia-Svizzera (21.00, Roma)

Giovedì 17 giugno

Gruppo C: Ucraina -Macedonia del Nord (15.00, Bucarest)

Gruppo B: Danimarca-Belgio (18.00, Copenhagen)

Gruppo C: Olanda-Austria (21.00, Amsterdam)

Venerdì 18 giugno

Gruppo E: Svezia-Slovacchia (15.00, San Pietroburgo)

Gruppo D: Croazia-Repubblica Ceca (18.00, Glasgow)

Gruppo D: Inghilterra-Scozia (21.00, Londra)

Sabato 19 giugno

Gruppo F: Ungheria-Francia (15.00, Budapest)

Gruppo F: Portogallo-Germania (18.00, Monaco di Baviera)

Gruppo E: Spagna-Polonia (21.00, Siviglia)

Domenica 20 giugno

Gruppo A: Italia-Galles (18.00, Roma)

Gruppo A: Svizzera-Turchia (18.00, Baku)

Lunedì 21 giugno

Gruppo C: Macedonia del Nord-Olanda (18.00, Amsterdam)

Gruppo C: Ucraina-Austria (18.00, Bucarest)

Gruppo B: Russia-Danimarca (21.00, Copenhagen)

Gruppo B: Finlandia-Belgio (21.00, San Pietroburgo)

Martedì 22 giugno

Gruppo D: Repubblica Ceca-Inghilterra (21.00, Londra)

Gruppo D: Croazia-Scozia (21.00, Glasgow)

Mercoledì 23 giugno

Gruppo E: Slovacchia-Spagna (18.00, Siviglia)

Gruppo E: Svezia-Polonia (18.00, San Pietroburgo)

Gruppo F: Germania-Ungheria (21.00, Monaco di Baviera)

Gruppo F: Portogallo-Francia (21.00, Budapest)

Le prime due di ciascun girone più le quattro migliori terze superano il turno. Giorni di riposo 24 e 25 giugno

Fase ad eliminazione diretta

Ottavi di finale

Sabato 26 giugno

1: 2A-2B (18.00, Amsterdam)

2: 1A-2C (21.00, Londra)

Domenica 27 giugno

3: 1 -3D/E/F (18.00, Budapest)

4: 1B-3A/D/E/F (21.00, Siviglia)

Lunedì 28 giugno

5: 2D-2E (18.00, Copenhagen)

6: 1F-3A/B/C (21.00, Bucarest)

Martedì 29 giugno

7: 1D-2F (18.00, Londra)

8: 1E-3A/B/C/D (21.00, Glasgow)

Giorni di riposo 30 giugno e 1° luglio

Quarti di finale

Venerdì 2 luglio

QF1: Vincente 6-Vincente 5 (18.00, San Pietroburgo)

QF2: Vincente 4-Vincente 2 (21.00, Monaco di Baviera)

Sabato 3 luglio

QF3: Vincente 3-Vincente 1 (18.00, Baku)

QF4: Vincente 8-Vincente 7 (21.00, Roma)

Giorni di riposo 4 e 5 luglio

Semifinali

Martedì 6 luglio

SF1: Vincente QF2-Vincente QF1 (21.00, Londra)

Mercoledì 7 luglio

SF2: Vincente QF4-Vincente QF3 (21.00, Londra)

Giorni di riposo 8, 9, 10 luglio

Finale

Domenica 11 luglio

Vincente SF1-Vincente SF2 (21.00, Londra)

Calcio Europei 2021, dove vederli in televisione

In Italia i diritti di trasmissione degli Europei di Calcio 2021 appartengono alla Rai e a Sky.

Sky trasmetterà sui suoi canali tutte le 51 partite del torneo, mentre la Rai avrà la possibilità di far vedere 27 gare, tra cui quelle della Nazionale italiana, che debutterà contro la Turchia, e le migliori proposte dal calendario della manifestazione. Analogamente, le partite saranno disponibili sulle due piattaforme streaming delle TV: Sky Go e RaiPlay.

Sky Sport garantirà una copertura completa del torneo con 51 partite tutte in diretta di cui 24 in esclusiva. Inoltre, Diretta Gol per non perdersi neanche una partita.